Rete civica del Comune di Firenze
Indice A-Z

Scorciatoie - Navigazione del Documento

Scorciatoie - Funzionalità

  Home » Ambiente » Tutela del territorio» Amianto
Photo testo piccolotesto mediotesto grandeStampa la pagina RSS Twitter Facebook

Amianto

I proprietari di coperture e manufatti di cemento amianto presenti nel territorio comunale sono tenuti a mantenerne e monitorarne lo stato di conservazione secondo la normativa vigente; infatti la cattiva manutenzione costituisce un rischio per la salute dei cittadini nel caso in cui rilascino fibre dannose nell’ambiente.

Per lo smaltimento di piccole quantità di amianto è possibile rivolgersi a:

Convegno amianto

Questo Convegno, organizzato dal Comune di Firenze e dall’Istituto per lo Studio e la Prevenzione Oncologica (ISPO), rappresenta un importante appuntamento per l’informazione e la comunicazione al pubblico delle azioni intraprese dalle istituzioni pubbliche sul controllo e la soluzione delle problematiche legate all’amianto. L’Assessorato all’Ambiente del Comune di Firenze desidera fornire una informazione sul rischio basata su dati scientifici forniti dagli esperti in materia operanti nelle istituzioni pubbliche di sanità e ambiente. La Legge Regionale toscana, di recente emanazione, contiene tutti i presupposti per favorire il controllo del rischio e l’accelerazione del processo di bonifica. Con questo incontro si intende offrire altresì agli addetti ai lavori un'opportunità di approfondire le conoscenze sui rischi legati alla diffusa presenza di materiali contenenti amianto nel territorio ed il modo di prevenirli. Nell’ambito di questa iniziativa il Comune presenterà al pubblico la Mostra “Bastamianto”, che resterà aperta dal 9 al 18 ottobre 2015 nella Sala delle Vetrate in piazza delle Murate.

Informazioni utili

I cittadini possono segnalare situazioni di inconvenienti igienico-sanitari attraverso la presentazione di un esposto.

 
twitterfacebookyoutube

città di firenze
Comune di Firenze
Palazzo Vecchio, Piazza della Signoria
50122 FIRENZE
P.IVA 01307110484

Amministrazione Trasparente: I dati personali pubblicati sono riutilizzabili solo alle condizioni previste dalla direttiva comunitaria 2003/98/CE e dal d.lgs. 36/2006